sabato 21 luglio 2012

Dessert bicolore


Ogni tanto è bello sfogliare i libri di cucina e scovare qualche ricetta particolare da preparare. Nel mio caso un dolce. Inizialmente mi era parso complesso, ma in realtà si è rivelato facile da preparare… Bello da vedere e buono da gustare! Perfetto per questa stagione, dato che è da servire freddo.


Ingredienti:

60 gr. di farina bianca
2 cucchiai di cacao in polvere
2 cucchiai di zucchero semolato
60 gr. di burro sciolto
1 cucchiaio di latte
½ cucchiaio di essenza di vaniglia
zucchero a velo per spolverare

Per lo strato alla vaniglia:

250 gr. di ricotta
1 cucchiaio di panna
1 uovo
90 gr. di zucchero
1 cucchiaino di essenza di vaniglia

Per lo strato al cioccolato:

60 gr. di cioccolato fondente
70 gr. di cioccolato bianco
125 gr. di burro tagliato a pezzetti
2 uova
125 gr. di zucchero
30 gr. di farina


Preparazione:

Per prima cosa unire in un recipiente la farina setacciata, il cacao e lo zucchero. Poi aggiungere il burro, il latte e la vaniglia e mescolare bene fino a creare un impasto (se risultasse appiccicoso, aggiungere un po’ di farina). Stendere la pasta in una teglia rettangolare poco profonda e mettere in frigorifero per 20 minuti.
Trascorso il tempo necessario, coprire la pasta con della carta forno, versarci sopra del riso o dei legumi, e cuocere in forno a 190° per circa 10-15 minuti. Poi togliere la carta e il riso e ridurre la temperatura fino a 180°. Cuocere per altri 5-10 minuti e in seguito lasciare che si raffreddi.
Per lo strato alla vaniglia, mescolare la ricotta con la panna, aggiungere gradualmente lo zucchero, l’uovo e l’essenza di vaniglia. Montare bene, versare sopra l’impasto precedente e mettere in frigorifero.
Per lo strato al cioccolato, invece, sciogliere in una casseruola a fuoco molto basso i due tipi di cioccolato insieme al burro, finché non diventano omogenei. Amalgamare l’uovo e lo zucchero e, in seguito, sempre continuando a mescolare, aggiungere il composto di cioccolato e la farina. Versare lo strato di cioccolato sopra a quello alla vaniglia e spalmare con un cucchiaio. Abbassare il forno a 160° e cuocere per 35-40 minuti, finché il dolce non diventa sodo. Lasciare raffreddare completamente, poi mettere in frigorifero per 2 ore a solidificare. Infine, spolverare con zucchero a velo, tagliare a cubetti e servire.


Per la ricetta ho preso spunto da "Muffin e Dolcetti" di Dix Editore




3 commenti:

  1. sembra veramente buonissima!

    RispondiElimina
  2. che delizia =) anche io ho un blog, che ne dici di passare? mi farebbe molto piacere! =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Passerò sicuramente a curiosare...
      Intanto grazie della visita! Fa sempre molto piacere :-)

      Elimina